Mamma Mariolina - Dettaglio Ricette : Piricchitus campidanesi ....ai due zuccheri - Piricchitus campidanesi ....ai due zuccheri
Dettaglio Ricette : Piricchitus campidanesi ....ai due zuccheri
Categorie :
Dolci

Immagine :


Nome :
Piricchitus campidanesi ....ai due zuccheri

Persone :
6

Difficoltà :
Media

Tempo :
90

Intro :
Uno dei tanti modi di fare i piricchitus !!!!!! ...oggi li ho fatti così !!!

Ingredienti :
farina - 1 kg zucchero - 100 g uova - 10 intere olio - 20 cucchiai lievito - 3 bustine limone - 2 glassa: albume - 1 zucchero a velo - circa 200 g limone grattugiato glassa2: zucchero semolato - 250 g acqua - 250 ml limone grattugiato

Preparazione :
Questi dolcetti sono così buoni che ci sono tanti modi di farli. Ognuno ha la sua ricetta! Si possono fare con le uova intere o solo con i tuorli e sono molto più friabili. Inoltre si può usare l'olio fatto scaldare dolcemente con la buccia di limone. Si possono fare più o meno grandi e saranno più o meno morbidi o croccanti. Anche per la glassa ci sono tanti modi. C'è chi usa lo zucchero a velo e il limone e c'è chi usa l'albume con lo zucchero a velo. Qualcuno ricopre i piricchitus con una glassa liscia e compata al profumo di acqua fior d'arancia e qualcuno con una glassa più ruvida. Insomma ognuno segue la sua ricetta!!!!! In una ciotola capiente mettete le uova intere e lo zucchero. Frullate fino ad averle ben spumose. Aggiungete l'olio e continuate a frullare. Aggiungete la buccia del limone grattugiata. Versate man mano la farina con il lievito e amalgamate fino ad ottenere una pasta morbida e liscia. Fate una palla e fate riposare per una decina di minuti. Potete fare il tutto con l'impastatrice! Riprendete la pasta e fate dei filoncini non troppo grossi. Con un coltello tagliate dei piccoli pezzetti e posateli nella teglia non troppo vicini. Mettete in forno a 180° e fate cuocere fino a doratura. Dovranno essere croccanti. Quando tutti i piricchittus saranno cotti e freddi preparate la glassa. Io ne ho fatto una parte con un albume e qualche goccia di limone dove poi ho pian piano aggiunto dello zucchero a velo fino ad avere la consistenza di una crema. Ho versato in una grande ciotola una parte dei dolcetti e sopra ho messo lo zucchero preparato. Con un mestolo di legno ho fatto in modo che lo zucchero ricoprisse i piricchittus. Ho messo, poi ad asciugare su un foglio di carta forno, cercando di non farli attaccare l'un l'altro. La seconda glassa l'ho fatta mettendo sul fuoco un tegame d'alluminio capiente con dentro 250 g di zucchero semolato e 250 ml di acqua. Ho messo sul fuoco a minimo! Ho fatto bollire fino a quando si sono formate le piccole bolle e l'acqua era quasi evaporata. Circa un ora! Ho versato i dolci e, continuando a stare sul fuoco, ho fatto ricoprire di zucchero fino a che si sono asciugati e si sono staccati uno dall'altro. Ho grattugiato un po' di buccia di limone per dare un buon sapore e profumo. Ho versato il tutto su una teglia e fatto raffreddare. Questi dolcetti si conservano per lungo tempo.

Fatto a microonde :


In Homepage :
No

Pubblica :
Si


Lista Ricette

HOME


Ciao a tutti! sono Mariolina e da oggi finalmente ho uno spazio tutto mio dove poter condividere con voi i segreti della mia cucina! La cucina è un po' come un'arte, quella di mettere assieme l'esigenza del sostentamento con il piacere del gusto. In realtà io non riesco a considerarmi un'artista, ma confesso che unire assieme ingredienti, sapori e fatica per mettere in tavola un piatto che darà piacere ai commensali mi dà l'idea di aver esposto al pubblico un'opera d'arte! La mia specialità sono le ricette tipiche sarde! Chi lo vede, ne sente il profumo e poi lo assaggia sta già esprimendo un'emozione o dando un giudizio! Certo, se poi lo mangiasse con gusto e chiedesse anche un'altra portata, allora mi sentirei quasi un'artista di successo!! Per me comunque la mia cucina è la cucina di casa, che unisce la famiglia e gli amici attorno al tavolo ed io vorrei che questo fosse proprio lo spazio in cui loro e voi trovaste tutto quello che vorreste sapere sui piatti che porto in tavola. Qui troverete il mio ricettario, potrete accedere alle ricette, scambiare pareri, ricevere consigli ed ad ogni domanda avrete la risposta. Mi rende felice sapere che non solo oggi, ma anche un domani, grazie a "mammamariolina", tutto ciò che è stato con piacere condiviso alla mia tavola, possa essere gustato e riportato in tavola con i profumi ed i sapori che per alcuni rievocheranno ricordi e per altri saranno una scoperta!! Ora vi saluto e dedico questo sito a tutti e in particolar modo alla mia famiglia, che ogni giorno dà quel tocco in più per rendere le ricette uniche ancorché condivise! A presto Mamma Mariolina HOME Ricetta del giorno
Storia - Chi siamo
Ricette
News
Commenti
Photogallery
Link amici: Grand Hotel Continental - http://www.grandhotelcontinental.it Effepimarmi - http://www.effepimarmi.it Centro Benessere Pandolfi - http://www.centrobenesserepandolfi.it Directory